AESSO, È ALLARME ‘SEXSTASY’: IL MIX PERICOLOSO TRA VIAGRA E ECSTASY

20140214_b7f3b2820c8872f35b1439ce19d3b285_xl.jpg.pagespeed.ce.2tgIp-Fbks

Il nuovo fenomeno che preoccupa i medici si chiama “sexstasy” e consiste nel mix di Viagra ed pastiglie di ecstasy e che provoca euforia, ma può essere pericolosissimo per la salute. A lanciare l’allarme, nel giorno di San Valentino che coincide con alcuni sconti sulla «pillola dell’amore» che ne favoriscono un maggiore consumo , gli studiosi della New South Wales University di Sidney, in Australia. Mischiare le due sostanze, come sempre più spesso si fa nelle feste private o nelle discoteche- spiegano gli studiosi- può portare alla cosiddetta «sindrome da seratonina», cioè a una presenza eccessiva di questo «ormone del benessere» nell’organismo, che può portare confusione, disorientamento, allucinazioni e tremori. EFFETTI NEGATIVI In alcuni casi possono verificarsi effetti ancora più gravi, come irregolarità del battito cardiaco e persino coma. Il Viagra- ricordano gli studiosi- è un importante aiuto farmacologico nei casi in cui ce ne sia effettivo bisogno, ma abusarne combinandolo magari con droghe o narcotici può essere letale sul lungo periodo per la salute mentale, mentre a livello fisico può avere conseguenze gravi anche immediate.

AESSO, È ALLARME ‘SEXSTASY’: IL MIX PERICOLOSO TRA VIAGRA E ECSTASYultima modifica: 2014-02-15T18:27:06+00:00da marya3131
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento